Come si Gioca a Raggiungi il 40

Raggiungi il 40 é un avvicente gioco di carte da proporre a parenti o amici durante il periodo natalizio. Il gioco è abbastanza semplice, ma richiede, al tempo stesso, abilità, e qualche calcolo matematico. Pronti a sperimentarlo? Buon divertimento.

Tutto quello che vi occorre per giocare a “Raggiungi il 40” è un mazzo di carte napoletane e un numero di giocatori che può variare da due a quattro. Prima che il gioco abbia inizio, dal mazzo di carte devono essere scartati i Re. Agli assi viene attribuito il valore numerico di 10, alle altre carte il valore numerico corrispondente.

Si sceglie un mazziere; il mazziere deve distribuire una carta per ogni giocatore e riporre poi il mazzo al centro del tavolo. Il gioco ha inizio. Obiettivo del gioco è quello di raggiungere prima degli altri giocatori il 40. Il 40 sarà dato dalla somma del valore delle carte che si hanno in mano. Ogni giocatore a turno pesca una carta.

A ogni carta pescata, il giocatore dovrà tenere il conto del numero che ha in mano. Ad esempio, se io ho in mano un asso e un sette, il numero che avrò in mano è 17; se ho in mano un nove, un otto e un due, il numero che avrò in mano è 19. Questa operazione matematica deve essere compiuta ad ogni carta pescata dal mazzo.

Se il giocatore ha in mano una figura, cioè un asso, un nove o un otto, e altre due carte che sommate nel loro valore danno un valore corrispondente al quello della figura, le due carte devono essere scartate. Ad esempio: se io ho in mano un asso, che vale 10, e due cinque, i due cinque dovranno essere scartati.

Se il giocatore ha in mano due o più figure uguali, ad esempio due o più assi, avrà diritto a tenerli senza doverli scartare. Se il giocatore pesca, tuttavia, dal mazzo un asso di denari, l’asso di denari dovrà essere scartato. Vince il gioco il giocatore che seguendo queste regole riesce, per primo, a raggiungere il 40.

Se, pescate tutte le carte del mazzo, nessun giocatore riesce a raggiungere il 40, vince il giocatore che avrà in mano il valore numerico più alto. Se due giocatori hanno in mano lo stesso valore numerico, vince il giocatore che ottiene quel valore con il minor numero di carte; se il numero di carte è lo stesso, si gioca uno spareggio, che assegna la vittoria al giocatore che pesca dal mazzo di carte la carta più alta.