Come Pulire la Tastiera di un Pc

Molti di noi, specialmente quelli che hanno il pc portatile, tendono a portarselo ovunque, anche in cucina, o magari sul divano accanto ad un piatto, e mentre lavorate, navigate o chattate, mangiate comodamente senza interrompere il vostro ozio al pc.

Bene, ma lo sapete che le molliche o tutte quelle piccole infiltrazioni, da parte di cibo, che avvine nelle tastiere dei nostri pc, possono esser dannosi? Eh si, non l’avreste mai detto vero?

Le molliche o qualsiasi altra infiltrazione, possono provocare il mal funzionamento dei tasti del pc, che risultano non più cliccabili, quindi se eventualmente stiamo scrivendo un documento o altro, ci mancherà qualche lettera, o pulsanti più utili e fondamentali come la barra spaziatrice o il tasto invio, ma questo perchè avviene? Avviene perchè la mollica si va ad infiltrare proprio sotto il tasto che state premendo e, ovviamente, blocca i suoi movimenti, perciò il tasto non farà contatto con il circuito che riconosce quella lettera o tasto quindi il pc non lo riconoscerà.

Come risolvere questo inconveniente? Semplice, seguendo queste piccole regole di prevenzione e di pulizia.

Come prima cosa, evitate di mangiare sopra alla tastiera del pc, o anche vicino, le molliche arrivano ovunque, perciò evitate di mangiare vicino al pc, e soprattutto sopra alla tastiera, e anche se siete convinti di fare molta attenzione, non lo fate ugualmente, basta una semplicissima mollica per rendere la tastiera non funzionante.

Come secondo cosa, pulizia. La tastiera è difficile da pulire, non si può aprire, ne si possono staccare i tasti, si rischierebbe di comprometterli per sempre, quindi meglio evitare, per questo motivo esistono in vendita delle bombolette apposite per la pulizia della tastiera, ovvero bombolette di aria compressa che se spruzzata a getto forte verso la tastiera, spingerà polvere e molliche fuori dalla tastiera, pulendola così da tutto ciò che vi si è infiltrato al suo interno. Questa pulizia andrebbe fatta regolarmente, perchè anche se non mangiate sopra o vicino al pc, la polvere può anche accumularsi fino a creare dei grumi, comportandosi proprio come la mollica di pane ostruendo la funzionalità della tastiera.

Se non si vuole comprare la bomboletta, è possibile provare con un aspirabriciole. Lo strumento è meno efficace, perchè aspira invece che soffiare, ma può comunque permettere una pulizia della tastiera. Per informazioni sullo strumento è possibile vedere questo sito sugli aspirabriciole.

Terza e ultima cosa, è stato comprovato che la tastiera di un pc, è sporca e piena di batteri, difficile da credere ma vero. Questo perchè? Perchè molte volte tendiamo a non lavarci le mani, tanto prima di pranzare, o cenare o altro ce le laviamo, quindi scongiuriamo il pericolo batteri, ed è appunto per questo motivo che la tastiera à un accumulo di batteri. Per debellare tutto questo, potete tenere accanto alla postazione del vostro pc, una boccetta di alcool con del cotone ( ovviamente lontano dalla ventola del pc o da altre fonti di calore quali lampade da tavolo ecc ), e ogni volta che vi sedete in postazione, prendete un batuffolo di cotone, lo impregnate di alcool ( non molto naturalmente ) e lo passate sopra tutta la tastiera del pc, operazione veloce e che vi costa 20 secondi di tempo, ma il positivo è che debellerete i germi ed i batteri presenti su di essa.

Detto questo, ricordate di salvaguardare il vostro pc, e anche il mangiarci accanto, non è mai una buona idea.