Come si Pulisce una Collana di Legno

Risulta essere tornata l’estate, e con essa ritorna anche la moda. I gioielli per le donne, ma anche per gli uomini, sono un accessorio fondamentale da indossare in svariate occasioni. Si acquistano nuovi accessori, ma anche quelli vecchi si riciclano. Seguitemi nella guida.

Occorrente
Acqua abbondante
Sapone delicato per abiti
Alcol
Spazzolino per denti
Pennellino a setole morbide
Spugnetta per il trucco
Lacca per capelli forte
Phon

Prendere una collana in legno, il cui filo interno sia ancora molto resistente. Immergere la collana in una bacinella in cui in precedenza si deve versare acqua calda e un cucchiaio di detersivo delicato per gli abiti. Lasciare qualche minuto la collana dentro la bacinella con l’acqua in modo da fare sciogliere il più possibile lo sporco.

Levare la collana dalla bacinella e, con uno spazzolino da denti inumidito nell’acqua con il sapone, strofinare fra i vari ciondoli della collana. Spazzolare delicatamente per non graffiare il legno oppure togliere il lucido che lo ricopre. Con un pennellino molto sottile e a setole morbide, strofinare negli spazi più piccoli, dove lo spazzolino non arriva.

Pulire con la spugnetta le parti più grandi della collana per eliminare lo sporco. Sciacquare abbondantemente la collana con acqua calda per eliminare bene tutto il detersivo, strofinare solo se necessario. Sciacquare con alcol per disinfettare. Asciugare con un phon. Spruzzare uniformemente la lacca su tutta la collana per renderla di nuovo lucida.