Come Realizzare Ciondoli a Biscotto Usando il Fimo

In questa guida, ti insegnerò come si realizzano dei ciondoli a biscotto, tipo le gallette, con effetto immerso nello yogurt, ideali da appendere agli orecchini. Per farli ti serve il fimo, che è una pasta sintetica modellabile che si cuoce in forno.

Occorrente
Fimo caramello, oppure arancio e nero
Vinavil
Tempere
Stuzzicadenti
Mattarello
Monachelle
Gancini

Per prima cosa, prendi il fimo caramello, se non ce l’hai puoi aggiungere a del fimo arancione, una parte di nero, e impastare con cura, fino ad ottenere il colore dei biscotti, se dovesse risultare troppo scuro, aggiungi una punta di giallo e di bianco. Appena hai il fimo del colore perfetto, prendi il mattarello e inizia a stendere la pasta sintetica.

Falla dello spessore che preferisci, regolandoti sul fatto, che quello sarà lo spessore del tuo biscottino finale. Una volta spianato il fimo, con il cutter o un coltello, taglia due rettangolini uguali, ed aiutandoti con lo stuzzicadenti crea il bordo ondulato e bucherella il biscotto. Ricordati di fare un buchino, che ti servirà per far passare il gancetto.

Ora metti a cuocere, mi raccomando non usare forni per uso alimentare, ma compra un fornetto a parte, che userai solo per questo, costano intorno ai 20 euro su ebay. Una volta cotto, metti in un bicchierino del vinavil, e aggiungici la tempera del colore che vuoi, calcolando che questo simulerà lo yogurt, io consiglio il rosso o fucsia, che mescolato con il bianco della colla vinilica, dà un bel rosa, quindi spalma sul finale del biscotto, lascia asciugare, e metti gancetto e monachella.