Come Preparare Risotto al Radicchio

Il riso è un alimento molto versale che, in base alle modalità di cottura, può presentarsi sia come un primo piatto dal gusto ricco, che come un contorno dal sapore leggero; ma anche come un secondo piatto o un dolce di tutto rispetto.

Quella che andiamo a vedere oggi è la ricetta del risotto al radicchio di Treviso e speck, una portata che mette insieme il sapore amaro del radicchio al dolce e salato dello speck, creando un abbinamento davvero superlativo.

Ingredienti
riso Carnaroli, 170gr
speck, 100gr
radicchio di Treviso, un cespo
vino rosso, mezzo bicchiere
burro, una noce
brodo vegetale, 500ml
cipolla rossa, mezza
sale, pepe, olio

Tempo di preparazione: 20 minuti

Preparazione:
Iniziamo la nostra ricetta prendendo una pentola e mettendoci all’interno la cipolla tritata finemente in un filo di olio: non appena inizierà a rosolare, aggiungete il riso e fate tostare per un paio di minuti.

Fate sfumare il tutto con il vino rosso e, successivamente, dopo che il liquido sarà evaporato del tutto, procedete aggiungendo il radicchio e lo speck: mescolate bene per un paio di minuti, quindi iniziate a versare il brodo vegetale un po’ alla volta.

Ricordatevi di aggiungere il brodo gradualmente, un mestolo alla volta: in questo modo è possibile effettuare la giusta cottura, senza rischiare che il riso diventi scotto o sia troppo liquido.

Quando assaggiate il risotto e sentite che è pronto, spegnete il fuoco e versateci all’interno una noce di burro, che farete mntecare coprendo il tutto con un coperchio. Aggiustate infine di sale e pepe e servite subito nei piatti.