Come Purificare l’Aria di Casa con le Piante

Lo sapevi che esistono delle piante che riescono a purificare l’aria del nostro appartamento? Per sapere di quale specie di piante si tratta leggi questo articolo.

Prima di incominciare ad elencare le piante che riescono a purificare l’aria del nostro appartamento, vorrei scrivere quali sono gli agenti inquinanti del nostro appartamento. Questi agenti inquinanti sono il fumo delle sigarette o il fumo del cibo che cuciniamo. Poi c’è la polvere, che anche dopo aver spolverato, dopo un po’ ritorna. E poi i detersivi o i profumi per ambiente che spruzziamo e che respiriamo, che non fanno neanche molto bene ai nostri polmoni.Inoltre ci sono dei conservanti.

Oggi spesso si utilizzano elettrodomestici specifici per migliorare l’aria di casa, come l’umidificatore a freddo. Però c’è un modo naturale per porre rimedio a tutto questo. Le nostre piante d’appartamento ci vengono in aiuto per purificare l’aria. Ci sono tantissime specie di piante a questo proposito. In questo articolo voglio elencarvene alcune di queste specie di piante.

Incominciamo con il crisantemo e l’aloe vera che hanno la funzione di filtrare il benzene che si trova nelle vernici, nella plastica e nei nostri detersivi. Posizionate queste piante in un posto dove c’è molta luce se volete mantenerle in un ottimo stato.

Il filodendro è un’altra pianta che riesce a filtrare tantissime sostanze inquinanti. Questa pianta, però, è molto tossica se viene ingerita. Quindi vi consiglio di tenerla in casa solamente se non ci sono bambini piccoli. Altrimenti è meglio evitare.

La sanseveria trifasciata è una pianta che va bene per la camera da letto perché a differenza di tutte le altre piante che emettono anidride carbonica, questa pianta, invece, emette ossigeno. Ci sono ancora tantissime altre piante che purificano l’aria del nostro appartamento. Vi consiglio di fare una ricerca di tutte queste piante e inserirle nel vostro appartamento.

Ora invece vorrei parlarvi di altre piante che servono, invece, come insetticidi naturali per le nostre piante. Almeno evitiamo pure questi prodotti tossici, che sono gli insetticidi, e li sostituiamo con prodotti naturali. A questo proposito possiamo usare per esempio degli estratti di alcune erbe, come per esempio la camomilla, l’ortica, l’aglio. Se volete, potete anche utilizzare gli oli essenziali di queste erbe, che potete comprare in erboristeria.