Come Creare un Sostegno per le Piante Rampicanti

Invece di sistemare le piante rampicanti in contenitori sospesi, puoi farle crescere lungo un semplice supporto come un fusto di rete metallica rivestito di muschio. Alcune varietà di piante crescono meglio e diventano più robuste con l’adozione di questo accorgimento.

Con questo sistema otterrai piante più belle e robuste, visto che alcune rampicanti crescono a stento se prive di un sostegno. Così avrai foglie più grandi e un maggior vigore della pianta. Per prima cosa prendi un pezzo di rete metallica plastificata e disponici sopra dello sfagno umidificato. Poi arrotola la rete e forma un cilindro, facendo combaciare le due estremità longitudinali della rete.

Prendi un vaso di circa 20 cm di diametro e riempi il fondo con 2 cm di cocci e ghiaietto, poi sistema il cilindro di rete metallica sul fondo e fissalo bene riempiendo con del terriccio per mantenerlo eretto. A questo punto puoi aggiungere qualche centimetro di muschio. A questo punto puoi procedere ad interrare il rampicante.

Inserisci la pianta nel vaso, fissando i rami alla rete metallica ad intervalli di 10/15 centimetri di distanza con dei fili di ferro o forcine da capelli. Mantieni sempre umido il muschio, versando l’acqua direttamente dall’imboccatura del cilindro. In questo modo la pianta avrà sempre l’innaffiatura adeguata, grazie alla regolazione naturale che il muschio le fornirà.