Come Allontanare le Zanzare

Quando siamo all’aria aperta d’estate, le zanzare sono davvero molto fastidiose; ma sono molto più fastidiose negli ambienti chiusi, principalmente di notte, nelle camere da letto. A causa loro siamo infatti spesso costretti a dormire con le imposte chiuse. Ma ecco a voi pratici consigli per tenerle alla larga il più possibile.

Per riuscire a dormire tranquilli senza le zanzare occorre principalmente non farle entrare. Quindi, prima di tutto, quando apri le imposte tieni le luci spente il più possibile, sono infatti le luci ad attirarle (specialmente quelle molto colorate, come ad esempio i televisori). Se non siete provvisti di zanzariere sono possibili piccoli accorgimenti naturali molto pratici.

Prendete due piccole bacinelle e metteteci dentro in ognuna: un bicchiere di alcol etilico (anche normale alcol per la pulizia), un bicchiere di aceto da cucina, preferibilmente di vino bianco (è infatti un tantino più aspro), due limoni tagliati in quattro grossi spicchi. Ponete queste due bacinella ai lati del davanzale interno delle finestre.

Tra queste due bacinelle, che se volete, per una protezione migliore, potete porne una anche in prossimità del letto in cui dormite, mettete una piccola piantina di citronella e un geranio. Ponete una piantina di citronella e un geranio anche vicino la porta. Se adottate questi piccoli accorgimenti questa stanza sarà a prova di zanzare: i forti odori provocati da questi elementi, anche se facilmente sopportabili dagli uomini, non sono assolutamente tollerati dalle zanzare.